Il blog

Ho deciso di iniziare a scrivere un blog quando mi sono reso conto che avevo qualcosa da dire. Non sui social network, non con riferimenti troppo espliciti, solo qualche pensiero o spunto di riflessione in cui qualche curioso si imbatterà.

Fin da quando ero bambino ho sempre scritto diari, appunti, racconti, poesie. Questa è la prima volta che lo faccio online, un esperimento diciamo. Più intimo di un post su Facebook, più audace di un diario segreto. Una valvola di sfogo per quando i pensieri sono troppi e ingarbugliati e devo trovare un modo per distenderli e dar loro un senso. Libera la mente, appunto.

Una delle mie più grandi passioni è la musica e ho sempre trovato affascinanti gli album con un concept, quelli che ti permettono di compiere un viaggio attraverso melodie, produzioni e testi, e quando lo termini ti senti arricchito. Mi piace quando le tracce sono così diverse tra loro, e allo stesso tempo in linea con le altre: riprodotte in ordine hanno un senso, suonano coese, raccontano una storia.

Questa è un po’ l’impronta che voglio dare al mio blog: creare dei macro temi o categorie a cui fanno riferimento i post e al cui interno la musica suona bene bene. Al momento ne sto sviluppando due: uno più personale “Mi specchio e mi racconto” e uno in cui parlo di vari argomenti “Rifletto e vi racconto”. Due voci diverse, una più intima e viscerale, e una più dialogica e sociale. Periodicamente stilo anche liste e recensioni di quello che ascolto, leggo e guardo, nella rubrica “QCVC” ossia Quello Che Vi Consiglio.

Trovate tutto qui a destra sotto la voce “Categorie”.

Buona lettura!

Mi presento

Ciao! Sono Mercurio e no, non è il mio vero nome. La mitologia classica è sempre stata una mia passione e ispirazione, e sono un Gemelli ascendente Vergine, cioè sono doppiamente influenzato da Mercurio, il pianeta che governa questi due segni. Si crede che questo astro domini le facoltà dell’intelligenza, dell’astuzia, dell’agilità mentale e delle doti comunicative. Ecco perché Mercurio doppio.

Probabilmente sono un po’ troppo adulto per scrivere un diario online, ma volevo mettere alla prova la mia penna e iniziare a costruire un progetto, senza troppe aspettative. Vivo nel nord Italia e studio comunicazione. Mi è sempre piaciuto da matti leggere, scrivere, disegnare; alle elementari i miei coetanei chiedevano ai loro genitori giocattoli, io libri.

Ho un carattere introverso, sensibile, auto-critico e perfezionista. Amo il caffè e le passeggiate troppo lunghe, le liste delle cose da fare e le scrivanie in ordine, le persone curiose, quelle che sanno cosa vogliono dalla vita e quelle che non lo sanno ma non smettono di chiederselo.